Tracciare segni, macchie colore, forme: questo è il mio lavoro

Tracciare segni, macchie di colore, forme: questo è il mio lavoro!
Il mio Fare Arte!

Dipingere non è solo un “mestiere”, è soprattutto sentire, parlare, urlare o tentare di farlo.

Ecco affiorare allora l’uomo e la donna come protagonisti dei miei lavori in tutti i loro aspetti contraddittori.

Continuo questa ricerca nel mio studio al di fuori di me: sulla tela, sulla lastra, sulla carta, sulla creta.

Il segno inizia allora a muoversi vertiginosamente alla ricerca della forma: affiorano immagini ignote ma da sempre esistite, prorompono con violenza al punto che faccio fatica a comporle, a disciplinarle sia in materia pittorica, sia in intrecci calcografici.

Al placarsi del fatto emotivo si sostituisce il lavoro dell’impasto cromatico, la selezione delle tinte, la scelta dei segni, l’intuizione e l’audacia delle idee, infine soltanto il piacere della bellezza.

La realtà mi si rivela nel momento stesso in cui io dipingo!

Un vostro "LIKE" sarà gradito!